Crisantemo: simbolo di fortuna e felicità

Casa dolce casa

Il crisantemo in vaso si è ormai integrato in Europa ma in origine proviene dall’Asia.

La pianta gode di una popolarità smisurata soprattutto in Giappone, dove simboleggia addirittura il trono dell’imperatore. Ogni anno i giapponesi celebrano il Festival della Fortuna, durante il quale rendono omaggio al crisantemo in quanto fiore portafortuna. 

La luce genera più fiori

Un consiglio utile: acquista un crisantemo in vaso che presenti almeno un paio di fiori sbocciati; non tutti i boccioli verdi si apriranno completamente. La pianta fiorirà a lungo a condizione che la sistemi in una posizione ben illuminata e fresca (dai 18 ai 20 gradi Celsius). Se mantieni il terriccio sempre leggermente umido, il tuo crisantemo in vaso farà faville nella luce autunnale.


Accorgimenti e curiosità:

  • Alla fine di ottobre c’è un boom nelle vendite di piante di crisantemo, destinate alla festività dei Santi.
  • In Estremo Oriente i fiori di crisantemo sono usati per fare il thè, con i gambi si cucinano pietanze nel wok. Il crisantemo in vaso in commercio da noi non è commestibile, però.
  • Se le somministri le cure giuste, il tuo crisantemo in vaso può fiorire per otto settimane consecutive.
  • Il nome Chrysanthemum sta per “fiore d’oro” ed è composto dai vocaboli grecichrysos = oro e anthemon = fiore.
  • Verso il termine della fioritura puoi tagliare il fiore e posarlo in una ciotola bassa con dell’acqua. Non solo avrai un ornamento molto decorativo ma, allo stesso tempo, permetti anche alla pianta di usare tutta la sua energia per far aprire completamente i fiori nuovi e crei più spazio sulla pianta di modo che i fiori nuovi possano ricevere appieno la luce solare.
  • Il crisantemo in vaso è valorizzato anche in giardino e sul balcone.
  • Lo sapevi che ricerche dimostrano che la presenza del verde negli ambienti abitativi e di lavoro riduce sensibilmente lo stress?
  • Kiku, che significa crisantemo, è un nome femminile largamente diffuso in Giappone.
  • Il crisantemo in vaso fa parte della stessa famiglia del dente di leone, della margherita e della margheritina di campo.
  • Prova ad abbinare crisantemi con fioriture di diversi colori per ottenere un insieme variopinto.

A sfera, a fili, grandi e piccoli

Il crisantemo in vaso è apprezzato per la copiosità e la lunga durata della fioritura. C’è l’imbarazzo della scelta tra piante con fiori minuscoli, fiori grandi con centro colorato, petali a doppio raggio, petali filiformi o fiori a bottone. La scelta dei colori è infinita, spazia dal rosso al viola al rosa all’arancione al giallo al bianco al verde e include anche molte varietà bicolori. C’è un crisantemo per ogni gusto.

Corinna Brilli

ULTRAVIOLET shop, corso Vittorio Emanuele II 73/c, Turin, Italy

Kokedamer, creftworker, networkmarketer and flowers' girl in Turin (IT)