Come si bagna un Kokedama?

i Kokedama si bagnano ad immersione. Si immerge tutta la palla, fino al colletto, e aspettate di tirarla fuori finché non smette di fare le bolle.

Poi fate scolare, e strizzate poco poco la base per togliere l'acqua in eccesso.

Se in casa c'è l'aria secca, spruzzateil Kokedama un (altro) giorno della settimana.

A seconda della specie, cambia la frequenza di bagnatura, ovvero:

how to wet a kokedama

Le piante tropicali classiche da appartamento vanno bagnate una volta ogni 5 giorni.

Le piante da esterno a kokedama vanno bagnate in Autunno-Inverno due volte al mese, durante l'Estate ogni 4-5 giorni.

 I kokedama di piante grasse e succulente tenute in casa invece vanno immerse: 1 volta al mese durante il periodo Autunno-Inverno, ogni 10 giorni in Primavera e 1 volta alla settimana in Estate.

Le Orchidee Phalenopsis a kokedama si lasciano ad immersione per un minimo di 15minuti (e max 4ore) nel secchio/bacinella in modo che lo sfagno e le radici abbiano il tempo di assorbire l'acqua a loro necessaria. 

Se dopo i giorni indicati sentite che la palla è ancora pesante e umida, aspettate che si asciughi ancora un giorno o due per evitare marciumi o muffe radicali dentro la palla.

Facile no? :) 

 

Corinna Brilli

ULTRAVIOLET shop, corso Vittorio Emanuele II 73/c, Turin, Italy

Kokedamer, creftworker, networkmarketer and flowers' girl in Turin (IT)