Anthurium "Pink Fever"

Questo post è dedicato a come tenere in casa un Anthurium, e come esempio Vi mostrerò la qualità Pink Fever dai colori sfumati che vanno dal rosa-bianco e verde... uno splendore di nuances!

@ UV shop
@ UV shop

Come quasi tutte le piante tropicali ha bisogno di MOLTA luce, ma attenzione a non esporla in pieno sole - quindi in ambienti che rimangono al buio per più di 12 ore periodicamente non sono consigliate.

Bisogna mantenere umida e non lasciare asciugare la terra, quindi calcolate una bottiglietta d'acqua almeno una volta alla settimana.

Se la pianta è vicina a un termosifone, aumentare le bagnature a due volte la settimana.

Evitare l'acqua in eccesso nel vaso e nel sottovaso: le radici marciranno, attaccando piano piano tutta la pianta... il campanello d'allarme per questa situazione è la comparsa di foglie gialle, o foglie nuove deboli.

fiore Anthurium Pink Fever
fiore Anthurium Pink Fever

 

Si consiglia di fertilizzare una volta al mese, ovvero dargli del nutrimento diverso dall'acqua, quindi possono essere 1 bustina del thè lasciata macerare per tre giorni, oppure un concime chimico per piante da appartamento fiorite, il quale lo andrete a diluire mooolto di più di come c'è scritto sulle istruzioni - troppo concime non è necessario, e rischia anche di "bruciare" la pianta.

Un altro consiglio utile è quello di far decantare l'acqua della bottiglietta, e di non usare mai le ultime 4 dita d'acqua: in questo modo evitiamo che il cloro e gli altri residui dell'acqua blocchino la crescita della pianta.

 

Per ora è tutto, se ci sono errori, suggerimenti, domande e dubbi.... SCRIVETECI o qui o sulla nostra pagina Facebook:  www.facebook.com/ultraviolet.torino 

stay tuned ;)

Corinna Brilli

ULTRAVIOLET shop, corso Vittorio Emanuele II 73/c, Turin, Italy

Kokedamer, creftworker, networkmarketer and flowers' girl in Turin (IT)