Kentia

Kentia

Perché la Kentia è così preziosa:

Prima di varcare la soglia di casa tua la Kentia ha accumulato una lunga esperienza di viaggio. Le piante giovani crescono sull’Isola di Lord Howe, dove questa palma è stata scoperta nel 19esimo Secolo. La piccola isola di Howe è situata a una distanza di 700 chilometri circa a est della città australiana di Sydney, nel sud pacifico. Una volta giunte sulla terraferma europea, le piantine vengono coltivate in serra per ottenere esemplari adulti, che vengono poi offemessi sul mercato da quando raggiungono 70cm fino ai tre metri.

800 kentia.jpeg

Come si mantiene una Kentia:

  1. La Kentia è una pianta particolarmente robusta e ama un luogo riparato dal sole diretto e dalle correnti d’aria. (Alias, in un angolo è perfetta!)

  2. La Kentia è felice in una stanza che ha una temperatura che oscilla tra i 20°C e i 25°C (alias, non davanti al termosifone o sotto il condizionatore d’aria!)

  3. Ha un’elevata resistenza all’aria secca e si accontenta di una sola annaffiatura alla settimana.

  4. E’ importante provvedere a un buon drenaggio dell’acqua superflua per evitare il marciume radicale. Quindi, controllate sempre che non rimanga acqua stagna nel coprivaso/sottovaso.

  5. In primavera e in estate puoi arricchire l’acqua dell’annaffiatura con una piccola dose di fertilizzante per piante verdi indoor.

  6. Ogni anno a Febbraio controllate se le radici fuori escono dai buchi sotto il vaso, e rinvasarla con terriccio per piante da appartamento in un vaso di una o due dimensioni più grandi (non di più! Perché? Come? Chiedicelo via mail info@ultravioletshop.it)

  7. Ogni sei mesi fare una doccia completa alle foglie (coprendo con un sacchetto il terriccio): è necessaria per togliere bene la polvere che si deposita tra le foglie. La polvere di città fa da “tappo” e indebolisce la pianta.

Altre curiosità e caratteri che della Kentia:

  • La Kentia appartiene alla famiglia delle Arecaceae. Questa famiglia numerosa include quasi 4.000 generi e specie di Palme (!!)

  • La Kentia è la pianta ideale da regalare a chi non possiede il pollice verde.

  • Questa palma è conosciuta anche con il nome Howea, in riferimento al luogo di origine sull’Isola di Lord Howe.

  • Negli Stati Uniti la Kentia ha il soprannome di Palma Hollywood perché appare molto frequentemente nei film.

  • In natura la Kentia può arrivare ad un’altezza di 12 metri dopo 20−25 anni.

  • Negli ambienti di lavoro la pianta assorbe sostanze nocive dall’aria e riduce lo stress.

  • A seconda del coprivaso la Kentia valorizza sia gli interni con arredamento moderno sia classico.

fonte: FLURAMETZ

Bellissima come decorazione negli angoli

Bellissima come decorazione negli angoli